Lifestyle

Mamme e Lavoro: come essere al top sia a casa che in ufficio

Mamme e Lavoro

Riuscire a rimanere concentrate è molto difficile, specialmente quando ci ritroviamo a dover svolgere più cose nello stesso momento. Purtroppo si sa, la vita di una mamma è frenetica e raramente concede delle pause. Spesso ci ritroviamo a dover fare più cose contemporaneamente, mettendo in atto la famosa e dannosa abitudine del multitasking, e tutto ciò non può che danneggiare il nostro rendimento e il nostro benessere, sia a lavoro che a casa.

Ma come fare ad essere sempre al top, sia quando siamo a casa che quando siamo in ufficio? In questo articolo vogliamo fornirvi alcuni consigli per mantenere la concentrazione e avere le giuste energie durante la giornata!

Mamme e lavoro: i consigli per essere al top

Per essere delle mamme presenti e in forma, ma anche delle lavoratrici attente e concentrate, sarà innanzitutto fondamentale seguire uno stile di vita sano. Sappiamo bene che il tempo per fare sport non è moltissimo, ma dovete sapere che fare attività fisica migliora la salute del cervello. Lo sport ci aiuta inoltre a ridurre i livelli di stress e questo ci permetterà di concentrarci meglio sui compiti che dobbiamo svolgere durante la giornata. Inoltre, sarà fondamentale seguire una dieta sana, prediligendo alimenti come frutta e verdura, che fanno bene non solo al corpo ma anche alla mente.

Evitate gli alimenti trasformati e il dannosissimo cibo spazzatura, e preferite piuttosto dei cibi cucinati in casa con le vostre mani (e magari anche con le manine dei vostri piccoli aiutanti). Per essere in forma e concentrate sarà poi fondamentale ridurre il consumo di bevande alcoliche, e dare un taglio al dannosissimo vizio del fumo. Oltre a compromettere gravemente la nostra salute e quella di chi ci sta intorno (compresi i vostri figli), il fumo danneggia anche le funzioni del cervello, influenzando negativamente le capacità di apprendimento e di ragionamento. Non vi sembra un ulteriore ottimo motivo per smettere di fumare?

Mamme e Lavoro: i rimedi naturali per aumentare la concentrazione

Avete apportato tutti i cambiamenti che vi abbiamo segnalato? Benissimo, a questo punto potreste decidere di migliorare la vostra concentrazione affidandovi all’efficacia di alcuni rimedi naturali.

Fra i rimedi per migliorare la concentrazione segnaliamo ad esempio il ginseng. Questa pianta è utilizzata nella medicina tradizionale cinese per migliorare la memoria e la capacità di concentrazione e attenzione. Anche il tè verde è considerato un ottimo alleato per la concentrazione. Ricerche scientifiche hanno infatti dimostrato che questa benefica bevanda è in grado di stimolare l’attività del cervello e di affinare le capacità di ragionamento.

Per essere più concentrate, sarà inoltre utile provare delle tecniche di meditazione e di respirazione. Grazie a queste tecniche potrete eliminare i pensieri inutili dalla vostra mente, mantenere la calma e concentrarvi solo su ciò che è davvero importante!

Per finire, se avete un lavoro importante da svolgere, vi consigliamo di tenere alla larga il vostro cellulare. Strano ma vero, tenere il telefono “a vista” distrae anche se non arrivano messaggi o chiamate. Prendete quindi la buona abitudine di tenere il cellulare lontano dal vostro sguardo, per evitare distrazioni inutili e deleterie.

 

Foto da Pixabay.

mammaeasy

Ciao sono Alessandra, ho 35 anni ed ho lavorato per 14 anni in profumeria. Ho conosciuto mio marito Mirko ben 19 anni fa; dopo “soli” 11 anni di fidanzamento, nel 2010 ci siamo sposati, e da questo Amore così longevo sono nati due splendidi bimbi: Allegra e Filippo ; inutile dire che sono tutto per noi, la nostra ragione di vita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *