Lifestyle

Mamme, ecco come prendersi cura di sé per ricaricare le batterie

Mamme relax

Quella da mamma è una vita assai frenetica. Corriamo a destra e a manca per accompagnare i bambini a scuola, andare a lavoro, riprendere i nostri figli e portarli a casa, preparare il pranzo, fare la spesa, tornare a lavoro e svolgere tutte le infinite commissioni della nostra vita quotidiana. Essere mamma non è un’impresa semplice, e certe volte ci sentiamo sopraffatte dalle mille cose da fare. Temiamo di non riuscire a fare tutto bene, e rischiamo di andare incontro a un vero e proprio burnout. Rischiamo di perdere la fiducia in noi stesse, e tutto ciò non potrà che ripercuotersi sul nostro benessere e su quello dei nostri bambini.

Ma è possibile vivere in maniera più easy? Esiste un modo per ritagliare del tempo da dedicare al nostro personalissimo benessere? La risposta è ovviamente si! Per riuscire a non impazzire durante l’incredibile viaggio che è la maternità, è fondamentale riuscire a trovare del tempo da dedicare a noi stesse.

Per far ciò, sarà in primo luogo necessario imparare a chiedere una mano, e soprattutto dovrete imparare ad accettare l’aiuto da parte dei vostri cari. Vostro marito dovrà aiutare in famiglia tanto quanto voi, senza nascondersi dietro arcaici preconcetti secondo cui sarebbe esclusivamente la donna a doversi prendere cura della casa e dei figli. Inoltre imparate ad accettare il fatto che non siete delle super eroine. Le vostre giornate non sono infinite, così come non lo sono neanche le vostre energie. Per questa ragione, usufruire dell’aiuto di una persona fidata non vi renderà delle mamme meno brave, ma solo più umane.

Detto ciò, dopo aver imparato quanto sia importante chiedere aiuto per alleggerire il carico di lavoro, sarà giunto il momento di ritagliare degli spazi che siano solo ed esclusivamente vostri.

Mamme: come prendersi cura di sé

Potreste decidere di andare a fare una passeggiata tre volte a settimana, o potreste approfittarne per leggere un libro e rilassarvi. O ancora potreste decidere di iscrivervi in palestra, per scaricare le tensioni che inevitabilmente si accumulano durante la vita quotidiana.

Se non avete voglia di spendere soldi per un abbonamento in palestra, potreste anche realizzare un piccolo trattamento beauty in casa vostra. Create degli impacchi per i capelli, o delle maschere viso fai da te rigeneranti per dare nuova vita alla vostra pelle.

Per rilassare lo spirito, potreste ascoltare la musica che più vi piace. Oppure potreste praticare della sana meditazione. Grazie a questa disciplina, potrete entrare in contatto con il vostro vero io, e sentirvi più rilassate e in pace con tutto ciò che vi circonda. Il punto è che per almeno un’ora al giorno dovreste concentrarvi su ciò che piace a voi, mettendo in primo piano le vostre esigenze, fisiche e psicologiche.

Ritagliando del tempo da dedicare a voi stesse, possiamo assicurarvi che sarete delle mamme più felici. Inoltre, i vostri bambini non potranno che trarre benefici dalla vostra rinnovata energia e vitalità! Provare per credere!

 

Foto da Pixabay.

mammaeasy

Ciao sono Alessandra, ho 35 anni ed ho lavorato per 14 anni in profumeria. Ho conosciuto mio marito Mirko ben 19 anni fa; dopo “soli” 11 anni di fidanzamento, nel 2010 ci siamo sposati, e da questo Amore così longevo sono nati due splendidi bimbi: Allegra e Filippo ; inutile dire che sono tutto per noi, la nostra ragione di vita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *