Dolce Attesa

Paura del parto: i consigli per superarla

Paura del parto

Il momento del parto si avvicina e vi sentite terrorizzate all’idea di doverlo affrontare? La paura del parto è una sensazione del tutto normale. Del resto, non si tratta esattamente di una passeggiata, quindi è più che comprensibile che con l’avvicinarsi di quel fatidico momento possiate sentirvi un tantino agitate, non trovate? Le domande che si accumulano nella nostra mente sono moltissime. Riuscirò a il sopportare dolore del parto? Avrò bisogno di un taglio cesareo? Sarò in grado di partorire senza problemi? Il parto fa davvero così male come dicono? Porsi queste e altre decine di domande diverse è più che comprensibile.

Fortunatamente esistono però alcuni modi efficaci per riuscire ad alleviare tale paura, e arrivare al momento del parto con la massima serenità possibile. Ecco dunque quali sono le strategie migliori per rendere più sereno il momento del parto.

Paura del parto: come superarla

Superare la paura del parto vi aiuterà ad affrontare il momento della nascita del bambino, e i mesi che lo precedono, con più serenità possibile. Per riuscire a fare ciò, sarà utile seguire alcuni consigli intelligenti ed efficaci. Scopriamo insieme di quali si tratta.

  • Parlate con qualcuno – Ogni volta che vi sentirete assalite dall’ansia e dalla paura riguardo il momento del parto, non esitate a parlarne con qualcuno che possa capire i vostri timori. In questo modo riuscirete a calmarvi e ad alleviare le vostre paure.
  • Respirate – Un altro modo utile per superare la paura di partorire è … respirare. La respirazione aiuta infatti a rilassarsi, e rende il nostro stato d’animo più calmo e positivo. Vi basterà sedervi in un ambiente tranquillo della vostra casa, chiudere gli occhi e inspirare ed espirare lentamente, per sentirvi meravigliosamente bene.
  • Essere preparate – È sempre utile prepararsi bene prima del parto. In questo modo potrete sentirvi più tranquille. Assicuratevi quindi di avere tutto pronto in vista del grande giorno!
  • Mantenete la mente aperta – Pensate a ciò che potrebbe o non potrebbe accadere, e trovate un modo positivo per affrontare tali scenari mantenendo il controllo della situazione.
  • Siate positive – Smettete di pensare che tutto potrebbe andare male, ma pensate piuttosto che le cose potrebbero andare bene. Pensare positivo migliora l’umore e persino la salute!
  • Cercate informazioni sul parto – Affidatevi a fonti attendibili. Parlate con il medico, leggete libri, seguite blog, sfogliate riviste e guardate video su YouTube se vi fa sentire più tranquille. In questo modo conoscerete tutto ciò che c’è da sapere sul parto, e sarete molto più serene.
  • Ascoltate musica – La musica è davvero terapeutica, ed ascoltarla vi aiuterà a rilassare i nervi e a distrarvi dal pensiero ossessivo del parto che si avvicina. Non importa che tipo di musica deciderete di ascoltare, l’importante è riuscire a rilassarsi!
  • Uscite – Certe volte basta anche solo andare a fare una passeggiata per sentirsi immediatamente meglio. Uscite con il partner, con un’amica, o anche da sole a fare due passi. In quetso modo riuscirete a sentirvi meno spaventate e più rilassate!

Foto da Pixabay

mammaeasy

Ciao sono Alessandra, ho 35 anni ed ho lavorato per 14 anni in profumeria. Ho conosciuto mio marito Mirko ben 19 anni fa; dopo “soli” 11 anni di fidanzamento, nel 2010 ci siamo sposati, e da questo Amore così longevo sono nati due splendidi bimbi: Allegra e Filippo ; inutile dire che sono tutto per noi, la nostra ragione di vita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *