Lifestyle

Rimettersi in forma dopo il parto con semplici esercizi da fare a casa

Rimettersi in forma dopo il parto

Rimettersi in forma dopo il parto è uno dei desideri di ogni neomamma. Tuttavia, se avete da poco avuto un bambino, dovrete avere un pizzico di pazienza. Dopo la nascita del bambino, quando le giornate avranno iniziato ad assumere una loro routine, potrete cominciare a svolgere della leggera attività fisica, in modo da cominciare a perdere i chili della gravidanza. Prima di farlo sarà però importante chiedere il parere del medico, in modo da essere assolutamente certe di poter ricominciare a fare sport senza correre rischi.

Detto ciò, in questa fase della vostra vita sarà importante svolgere delle attività leggere, in modo da non stressare eccessivamente il vostro corpo, già stressato dai 9 mesi della gravidanza appena terminata. Il segreto per ottenere i risultati sperati è procedere gradualmente e con pazienza. Solo così potrete raggiungere i vostri obiettivi.

Ma quali saranno gli esercizi migliori per tornare a fare sport dopo la gravidanza? Nel video in basso potrete trovare alcuni esercizi efficaci da fare aiutandosi con il passeggino e anche esercizi che potrete fare a casa.

Quando cominciare a fare sport per rimettersi in forma dopo il parto?

Quando è il momento giusto per fare sport e rimettersi in forma? La risposta è “Dipende”. Se avete avuto un parto semplice, potrete iniziare un allenamento dolce non appena vi sentirete in grado di farlo. Per allenamento dolce si intende fare delle camminate a velocità moderata ad esempio. Di solito è una buona idea aspettare il controllo postnatale prima di iniziare qualsiasi esercizio ad alta intensità, come aerobica o corsa. Se avete subito un taglio cesareo, il tempo di recupero sarà invece più lungo, quindi prima di cominciare a fare sport parlate con il medico, per evitare di commettere errori.

Rimettersi in forma dopo la gravidanza: gli esercizi da fare a casa

  • Esercizi per il pavimento pelvico. Fra gli esercizi migliori per rimettersi in forma segnaliamo quelli per il pavimento pelvico, grazie ai quali potrete rafforzare i muscoli che supportano l’utero, la vescica e lo stomaco.
  • Esercizi cardio. L’esercizio cardio è un ottimo modo per aumentare la resistenza e la resistenza. Anche spingere la carrozzina per 30 minuti o salire e scendere le scale potrà aiutarvi a bruciare parecchie calorie.
  • Sollevare pesi. Il sollevamento pesi vi aiuterà ad accelerare il metabolismo. Per eseguire gli esercizi con i pesi non sarà necessario acquitare dei manubri, ma vi basterà prendere in braccio il vostro bambino, sdraiarvi sulla schiena e sollevare il piccolo verso l’alto, per poi riportarlo al petto, e così via. In questo modo non solo vi allenerete, ma trascorrerete anche del tempo di qualità insieme al vostro bambino.
  • Fare affondi con il passeggino. Per finire, vi segnaliamo un esercizio semplice e perfetto per le mamme che possono già allenarsi in modo più intenso. Stiamo parlando degli affondi con passeggino naturalmente. Posizionate le mani sul passeggino ed eseguite un affondo prima con la gamba destra e poi con la sinistra, e così via. Ecco eseguito un esercizio efficace e perfetto per tonificare le gambe!

Foto da Pixabay

mammaeasy

Ciao sono Alessandra, ho 35 anni ed ho lavorato per 14 anni in profumeria. Ho conosciuto mio marito Mirko ben 19 anni fa; dopo “soli” 11 anni di fidanzamento, nel 2010 ci siamo sposati, e da questo Amore così longevo sono nati due splendidi bimbi: Allegra e Filippo ; inutile dire che sono tutto per noi, la nostra ragione di vita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *