Viaggi

Viaggiare con i figli: 13 cose da mettere in valigia

Viaggiare con i figli

Spesso viaggiare con i figli non è esattamente una passeggiata. I bambini tendono infatti ad annoiarsi facilmente, a spazientirsi, a fare i capricci (soprattutto quando cominciano ad avere sonno), e questo può rendere il tragitto un tantino più turbolento del normale. Per ovviare a questo problema possiamo però organizzarci, in modo da frenare eventuali capricci e quant’altro, e goderci un viaggio all’insegna del divertimento e dell’allegria insieme alla nostra famiglia.

Per fare ciò, è fondamentale mettere in valigia tutto il possibile necessario. Se è vero che viaggiare con il minimo indispensabile ci permette di risparmiare tempo (e denaro, qualora doveste imbarcare il bagaglio nel caso dei viaggi in aereo), è altrettanto vero che i bambini spesso non sono “easy” come noi mamme e come i papà.

I piccoli di casa hanno bisogno di svariate cose (come di alcuni giocattoli ad esempio) e partire premuniti e ben organizzati renderà più piacevole la vostra vacanza.

Ma fatta questa premessa, quali saranno dunque le cose da mettere in valigia quando viaggiamo insieme ai nostri bambini? Scopriamolo insieme.

Viaggi con i figli: cosa mettere in valigia

Oltre agli indumenti necessari per la permanenza nella meta delle vostre vacanze, sarà utile avere a portata di mano una borsa con all’interno tutto il necessario per fronteggiare qualsiasi problema o difficoltà.

Fra gli accessori necessari consigliamo:

  1. Una maglietta a maniche lunghe
  2. Un paio di pantaloni di ricambio
  3. Un cappellino (da sole o di lana, in base alla stagione)
  4. Biancheria intima (se i bambini sono ancora piccoli, potrebbe essere sempre utile avere un cambio a portata di mano, non si sa mai..)
  5. Alcune paia di calzini
  6. Impermeabile k way
  7. Salviette per neonati
  8. Un quaderno (per scrivere, disegnare, giocare e così via)
  9. Una manciata di pennarelli lavabili
  10. Un libro
  11. Piccoli giocattoli (giochi di carte e altre attività da fare in viaggio)
  12. Snack e spremute (preferibilmente fatti in casa) per soddisfare le golosità e i languorini dei bambini
  13. Una borraccia con dell’acqua sempre fresca

Se il vostro viaggio sarà in estate, portate scarpine aperte ed estive, ma anche un paio di scarpe da tennis, mentre se il vostro viaggio sarà in inverno, sarà utile portare degli stivali per la pioggia, in modo che i piedini dei vostri piccoli siano sempre asciutti e protetti.

Viaggiare con i figli: chi fa la valigia?

La valigia la fa la mamma, direte voi. Vero, la mamma e il papà devono sempre sapere cosa portare in viaggio, ma per far divertire i vostri bambini, e per responsabilizzarli un tantino, potreste invitarli a preparare uno zainetto con tutte le cosine da portare in vacanza (quelle di sua competenza naturalmente, come i giochini, i libri e i quaderni ad esempio). In questo modo i piccoli di casa si sentiranno utili e maggiormente coinvolti nella preparazione delle valigie, e si divertiranno ancora di più! Provare per credere.

 

Foto da Pixabay

mammaeasy

Ciao sono Alessandra, ho 35 anni ed ho lavorato per 14 anni in profumeria. Ho conosciuto mio marito Mirko ben 19 anni fa; dopo “soli” 11 anni di fidanzamento, nel 2010 ci siamo sposati, e da questo Amore così longevo sono nati due splendidi bimbi: Allegra e Filippo ; inutile dire che sono tutto per noi, la nostra ragione di vita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *